Tragedia questa mattina alla Reggia di Caserta, dove una ragazza è precipitata dal terzo piano ed è morta. Si tratta di una 44 enne, che si era recata negli uffici della Soprintendenza ai beni architettonici e artistici per raggiungere la biblioteca dove era solita fare ricerche e approfondimenti. Dalle prime ricostruzioni si tratterebbe di suicidio. Alcuni testimoni avrebbero riferito che la donna si è lanciata nel vuoto dopo aver ricevuto una telefonata. Sul posto le forze dell’ordine e i sanitari del 118 CONTINUA A LEGGERE