17 luglio 13:41  |  Esteri

Il comando di polizia Cross River ha confermato che nove persone sono morte in un focolaio di incendio che si è verificato presso l’azienda agricola di petrolio e gas Linc Oil. Le notizie sono state rese alla Agenzia di stampa della Nigeria (NAN), il commissario di Stato della polizia Hafiz Inuwa ha riferito che diverse persone hanno riportato ferite e sono state trasportate presso l’ospedale di Calabar. Un corrispondente di NAN che si è recato sul deposito ha riferito che l’incendio ha colpito anche il cavo ad alta tensione. CONTINUA A LEGGERE