Un folle inseguimento concluso con una sparatoria sulla Pontina. L’episodio è avvenuto intorno alle ore 11, quando una pattuglia dei Carabinieri è stata insospettita da un furgone frigorifero trasportante generi alimentari. L’uomo alla guida dell’autoveicolo non si è fermato all’alt e i militari hanno così dato inizio a un inseguimento a tutta velocità sulla Pontina, in direzione Pomezia. La corsa si è conclusa all’altezza di Castel Romano, quando l’autista del furgone si è schiantato contro il guardrail. Come scrive ilcorrieredellacitta.com, l’uomo ha abbandonato il veicolo e ha iniziato una disperata fuga a piedi. Un Carabiniere ha così estratto la pistola e sparato un colpo di avvertimento in aria. Neanche questo ha fermato il conducente del furgone, costringendo i militari a sparare nuovamente, ferendolo a una spalla. L’uomo ferito è stato così fermato e arrestato. Paura tra gli automobilisti che in quel momento transitavano. La strada è stata bloccata.  CONTINUA A LEGGERE