17 luglio 21:53  |  Campania

(Vi.rus) – Ieri, 16 luglio c.a., un vasto incendio ha coinvolto l’ex area industriale Tubi Bonna di via Padula a Casoria (Na). L’area si estende su una superfice di oltre 43.000 mq e rientra tra le prime aree industriali del territorio casoriano, negli anni ottanta la società Tubi bonna era leader nella lavorazione di tubazioni e manufatti in cemento. Attimi di paura tra i cittadini quando hanno visto le fiamme altissime lambire le abitazioni. Ad andare a fuoco, intorno alle 15.00, residui di erbacce e sterpaglie, dalle prime ricostruzioni è plausibile ritenere si sia trattato di un rogo doloso.

pasquale fuccio

Sul posto, prontamente, sono giunti gli agenti della polizia locale, dell’ufficio tutela ambientale, la protezione civile comunale e, solo dopo diverse ore, un’autobotte da Marigliano con alcuni vigili del fuoco, precedentemente impegnati in altri roghi divampati in Campania. Il sindaco, l’avvocato Pasquale Fuccio, è stato uno dei primi a recarsi sul posto e non ci ha pensato due volte a svestire i panni da sindaco per operare da “pompiere”. Il primo cittadino di Casoria, infatti, si è munito di una pompa e si è attivato per spegnere le fiamme tra lo stupore generale dei presenti.