28 luglio 09:20  |  Cronaca

Paura nel Milanese. Due ragazze sono rimaste gravemente ferite in un incidente stradale accaduto a Marnate a bordo della loro auto che si è scontrata con un mezzo pesante. Altre due persone hanno riportato ferite più lievi. Sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118, anche con un elicottero, e gli agenti della Polizia municipale di Marnate.  “Ho frenato e sterzato, ma non è bastato. Me le sono ritrovate addosso”, il commento dell’autista ancora sotto choc.

UNA RAGAZZA E’ IN COMA

Sul posto, per i soccorsi del caso, sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Gorgonzola – che hanno estratto i feriti dalle lamiere -, quattro ambulanze, due auto mediche e un elicottero del 118. Ad avere la peggio è stata una ragazza di venti anni, che era alla guida della macchina. La giovane, che ha riportato un gravissimo trauma cranico, è stata intubata e trasportata al San Gerardo di Monza, dove ora si trova in coma. Gravi anche le condizioni della ventunenne che viaggiava sul sedile anteriore: anche lei, con traumi a cranio e collo, è stata intubata e ricoverata all’ospedale San Raffaele in prognosi riservata. Meno serie le ferite riportate della passeggera che viaggiava sul sedile posteriore – anche lei ventenne -, che è finita all’ospedale di Vimercate per un trauma all’arto inferiore. Illeso l’uomo che era alla guida del camion. CONTINUA A LEGGERE 

 

 

 

(f