Questa mattina, lunedì 17 luglio, Massimo Giletti si è presentato alle ore 10.00, puntuale come un orologio svizzero, nella sede di Cairo in corso Magenta 55 a Milano, per poi uscire intorno alle ore 13.00 sorridente, racconta Carlo Mondonico. Il giornalista e conduttore televisivo, “cacciato dalla Rai”, starebbe trattando con Urbano Cairo che lo vorrebbe a La7. Qui Massimo Giletti troverebbe il giusto spazio per le sue inchieste giornalistiche, come quelle che proponeva con L’Arena su Rai 1 e che davano tanto fastidio. Avere Giletti tra i suoi sarebbe un bel colpo per Urbano Cairo, che vanta già un pezzo da novanta del giornalismo italiano: Enrico Mentana. CONTINUA A LEGGERE 

 

 

 

 

(Fonte Dagospia)