Torna alla ribalta il comune di Afragola. Anche stavolta, purtroppo, non è associato ad un avvenimento positivo. Nel quartiere Speranza di Afragola c’è stata una sommossa da parte delle donne che hanno letteralmente assalito sei polizziotti intervenuti sul posto per eseguire un ordinanza di custodia cautelare all’indirizzo di Mariano Truppo, trentaduenne noto alle forze dell’ordine per essere stato in passato protagonista di furti e rapine. Individuato dai polizziotti, il trentaduenne ha tentato la fuga a piedi. La polizia lo ha raggiunto e fermato. In questo caso l’arresto arriva per un accusa di furto di un motorino con annesso “cavallo di ritorno” tentato nei confronti del proprietario del mezzo, un ragazzo di Cardito. Proprio la vittima ha sporto denuncia facendo scattare la trappola degli agenti. Poi di mezzo si sono messe le donne del quartiere che hanno inscenato la rivolta ferendo gli agenti. Le forze dell’ordine hanno sedato la sommossa, conducendo Truppo nel locale commissariato. Soltanto dopo aver espletatato le formalità di rito gli agenti si sono fatti medicare al pronto soccorso dell’Ospedale di Dio di Frattamaggiore. Secondo i colleghi di Teleclubitalia.it, i sei polizziotti sono stati dimessi con prognosi tra i cinque ed i dieci giorni. CONTINUA A LEGGERE