17 luglio 11:55  |  Campania

Un quindicenne è in gravi condizioni. Ricoverato al Santobono, il giovane di origini ucraine sarebbe avrebbe riportato diverse ferite al capo. Gli amici, quattro minorenni presenti all’accaduto, hanno riferito che il ragazzo sarebbe caduto da un’amaca sulla quale stava riposando.

Il fatto è accaduto a Caivano, in via Traversa Matteotti. Si giocava tra amici quando è successo l’episodio che ha portato il giovane in Ospedale. Per fortuna il bambino non è in pericolo di vita.

Una versione alla quale i familiari del quindicenne non credono: come può essere che una caduta da un’amaca. Per questo ragione la madre dello stesso ha richiesto indagini approfondite sull’accaduto. Ad occuparsi della vicenda l’avvocato Angelo Pisani: “Non siamo convinti che il ragazzo sia caduto dall’amaca, perché le ferite sembrano troppo gravi e incompatibili con la ricostruzione dei fatti“. CONTINUA A LEGGERE