Abruzzo

il  12 luglio 13:22

Chieti, bimbo attaccato da sciame di vespe

Uno sciame di vespe lo ha attaccato pungendolo ripetutamente. E’ ricoverato all’Ospedale di Chieti un bimbo di appena un anno e due mesi. Si trovava nell’agriturismo Olimpo di Villa Santa al momento dell’incidente. Era in vacanza con la sua famiglia, mamma, papà e fratellino.

Per fortuna il bambino non è un soggetto allergico, nonostante questo è arrivato in condizioni gravi al nosocomio abruzzese. L’ultimo bollettino medico ha fornito l’ottima notizia: non è in perico di vita grazie anche al tempestivo intervento degli operatori del 118 arrivati con eliambulanza. Dalla prima ricostruzione dell’incidente il bimbo avrebbe urtato contro un tavolo sotto il quale le api stavano facendo un nido. Gli insetti sono intervenuti a difesa della propria casa. CONTINUA A LEGGERE