17 luglio 13:42  |  Campania

Un vero e proprio dramma si è consumato questa mattina a Ischitella, nei pressi di Castel Volturno (in provincia di Napoli), dove un bambino di 2 anni ha iniziato ad annegare in mare davanti agli occhi dei genitori.

Presenti sul litorale anche bagnini e guardia costiera che sono riusciti a trascinare il piccolo sulla spiaggia ancora in vita. Dopo le rime manovre per rianimarlo, il bimbo è stato condotto dapprima presso il Pineta Grande di Castelvolturno e poi presso l’ospedale di Battipaglia, dove versa in gravissime condizioni: è in coma sospeso tra la vita e la morte.

Fonte e foto: Teleclubitalia