Campania

il  11 agosto 15:20

Tragedia in mare, muore per salvare la figlia: tre uomini della Guardia Costiera feriti

È di un morto e tre feriti lievi il bilancio di un tragico incidente in mare verificatosi nel primo pomeriggio a Santa Maria di Castellabate, presso l’approdo de Le Gatte.

La vittima – come riporta il quotidiano IlMattino è Angelo Ferraioli, 51enne di Nocera Inferiore, che è morto nel tentativo di salvare le due figlie che stavano in mare con un materassino. I feriti, seppure lievi, sono tre uomini della Guardia Costiera di San Marco di Castellabate, perché il gommone si è catapultato ed è finito a riva, sulla spiaggia di Marina Piccola.

Inutili i tentativi di rianimare il turista 51enne, per il quale non c’è stato nulla da fare. purtroppo non è la prima tragedia in mare dall’inizio della stagione estiva nel nostro Paese. CONTINUA