17 luglio 17:12  |  Esteri

Tentato omicidio a Londra, Daniel Rotariu diventato cieco dopo un terribile attacco con l’ acido, premeditato dalla fidanzata. La vittima ha riportato danni permanenti al viso ed è stato sottoposto a numerosi interventi di ricostruzione. Daniel dopo aver trascorso cinque settimane in coma al Nottingham City Hospital, ha deciso di parlare della sua esperienza. Durante un’intervista riportata dal giornale britannico “The Sun” l’uomo spiega:“Non dimenticherò mai lo shock e il dolore dell’acido che bruciava la mia pelle” racconta Daniel in lacrime. L’uomo, ha poi aggiunto: “Non dimenticherò mai il momento il cui realizzai che la mia vita sarebbe cambiata per sempre.” -“L’acido solforico non dovrebbe essere venduto al pubblico senza una licenza. E’ così facile da comprare, è scandaloso.” continua Daniel, “Quante vite ancora devono essere rovinate prima che tutto ciò venga fermato?”

Daniel racconta di aver litigato con la fidanzata Katie Leong nelle ore precedenti all’attacco. La donna in seguito avrebbe rovesciato una bottiglia di 500ml di acido solforico su di lui. L’uomo ha iniziato una battaglia per portare alla luce tali simili episodi. Egli decide di attaccare il governo inglese, al fine di regolare il mercato delle sostanze corrosive.

Sara Matacena