13 ottobre 12:51  |  Esteri

BERLINO, 13 OTT – “Il governo tedesco ritiene l’uscita degli Usa dall’Unesco deplorevole: così si dà un segnale sbagliato”. Lo ha detto il portavoce di Angela Merkel, Steffen Seibert che ha sottolineato “l’importanza del ruolo della cultura in tempi di crisi globale”. Tuttavia, ha continuato, anche il governo tedesco ha criticato in passato “la tendenza alla politicizzazione” dell’organizzazione e Berlino spera che col nuovo direttore generale in futuro “si possano evitare abusi a fini politici”.

2017-10-13_1131703499