Esteri

il  7 dicembre 11:24

Ungheria, Polonia, Rep.Ceca deferite

BRUXELLES, 7 DIC – La Commissione europea ha deferito Ungheria, Polonia e Repubblica Ceca alla Corte europea, nell’ambito del procedimento di infrazione aperto per i mancati ricollocamenti dei richiedenti asilo da Italia e Grecia. I tre Paesi non hanno risposto alle richieste di Bruxelles, ha spiegato il vicepresidente vicario della Commissione europea Frans Timmermans.

2017-12-07_1071690325