CHIUDI
TEMI PRINCIPALI
martedì, 25 settembre 2018

I vaccini restano obbligatori per andare a scuola da 0 a 16 anni ma i genitori non dovranno portare documenti sanitario per dimostrare che i figli sono in regola. Basterà un’autocertificazione dove si afferma che i vaccini sono stati fatti. Il documento andrà consegnato entro il 10 luglio prossimo, il termine già fissato dalla legge Lorenzin, e sarà valido un anno. Si prevede di fare dei controlli a campione per vedere la regolarità delle autocertificazioni.

La ministra alla salute Giulia Grillo e il ministro dell’istruzione Marco Bussetti hanno trovato questa strada per depotenziare il decreto Lorenzin, di fatto permettendo a tutti di entrare a scuola, senza dover fare una legge. Quella molto probabilmente arriverà nei prossimi mesi, e dovrebbe essere basata sulla proposta Taverna che prevede la fine dell’obbligo per sei dei 10 vaccini che oggi vanno fatti per accedere alle lezioni. Ne resterebbero dunque quattro, quelli già esistenti prima del decreto.

Fonte: Repubblica