Politica

Governo, si difende Fontana: “Sono stato strumentalizzato”

di  Redazione  -  2 Giugno 2018

Ha tenuto banco la nomina a Ministro della famiglia e disabilità di Lorenzo Fontana. Il leghista ha voluto rispondere alle ultime voci riguardanti alcune sue vecchie dichiarazioni: “Io sono un cattolico, anche per questo credo nella famiglia classica, quella composta da un figlio con una madre e un padre, insomma l’assetto naturale. Le famiglie arcobaleno non sono presenti nel contratto con i 5 stelle, per questo i vari pensieri sulla sessualità e altri argomenti tipo non devono rimanere sulla bocca di tutti. Stessa cosa sull’aborto, nel contratto non c’è nulla.

E’ noto a tutti che dobbiamo cambiare il trend in Europa per quanto riguarda il rapporto tra giovani e anziani. Tutto ciò che è stato detto su di me è stato strumentalizzato”.

.