Cronaca

Terrore in Germania, la popolazione è sotto shock

di  Redazione  -  23 Giugno 2018

Terrore in Germana, torna la paura tra la popolazione per la morte della 28enne Sophie Losche, ex leader dei giovani socialdemocratici tedeschi in Baviera scomparsa da Lipsia da una settimana, il cui corpo è stato trovato privo di vita a  1.800 chilometri di distanza.  Secondo le informazioni diramate, è stato arrestato il camionista che le aveva dato un passaggio durane la sua partenza per Norimberga. Infatti, il cadavere della giovane politica tedesca è stato trovato vicino ad Alava, nel Paese Basco spagnolo e il  camionista di 41 anni di origine marocchina, ricercato dalla polizia tedesca con l’accusa di avere ucciso la giovane, è stato arrestato dalla Guardia Civil.

Unite le Isituzioni internazionali per il dolore della tragica scomparsa.
Sentito il messaggio del premier spagnolo Pedro Sanchez ha espresso “tristezza” per il “terribile fatto”.
Grida di odio nelle ultime ore sui social a causa del tragico fatto, in una nota ufficiale si sono espressi i familiari della povera ragazza: “No al razzismo”.