Edizioni Regionali

La terra trema ancora: nuove scosse al Centro Italia

di  retenews24  -  17 Dicembre 2016

Nuove scosse di terremoto nell’Italia centrale, dalla serata di venerdì, con epicentro tra le province di Rieti, L’Aquila, Perugia, Macerata. Dalla serata di venerdì alle 7.30, la scossa di maggiore intensità, di magnitudo 3.4, è stata registrata dall’Ingv alle 2.

33 nel Maceratese (Fiordimonte). Con epicentro nel Reatino (Amatrice), la scossa di maggiore intensità, di magnitudo 2.0, è stata registrata alle 22.49.
Intanto però non si arresta la conta dei danni del terremoto del 30 ottobre. Oggi, dopo le ultime verifiche di vulnerabilità sismica, i tecnici hanno dichiarato inagibile la Caserma dei carabinieri di Camerano (Ancona), costretti a traslocare presso la Caserma di Numana. Il trasferimento comincerà domani. Un Front office dei Cc aprirà il 21 dicembre in un locale del Municipio di Camerano. Funzionerà come Ufficio denunce e svolgerà anche attività amministrativa.
La caserma di via Martiri della Libertà, di proprietà del Comune, è un edificio relativamente recente, ma dopo le forti scosse di terremoto è stato definito ”strutturalmente non idoneo”. La caserma dovrà dunque essere ricostruita.
[post-correlato]

.