Edizioni Regionali

Bari, grave bambina di 9 anni: aveva bevuto acqua al matrimonio ma era acido

di  Stew Neer  -  8 Agosto 2017

Una bambina di appena nove anni è ricoverata in gravi condizioni all’ospedale pediatrico Giovanni XXIII di Bari. La ragazzina non è fortunatamente in pericolo di vita: “La situazione clinica è in lento, ma costante miglioramento – scrivono in un bollettino medico dall’ospedale pediatrico – ma non si esclude che la sostanza ingerita al bar possa averle prodotto lesioni permanenti”.

Quanto è accaduto è davvero assurdo. La bimba infatti si è sentita male ad una festa di nozze in una nota sala in provincia di Bari dopo avere bevuto quella che pensava fosse acqua e che invece, probabilmente, era un acido.

La piccola ha lesioni lungo tutto l’apparato digerente e sarà la prossima gastroscopia prevista per fine settimana a verificare l’eventuale miglioramento delle lesioni.

La notizia dell’incidente, avvenuto qualche giorno fa, è pubblicata dalla edizione barese di Repubblica. Secondo una prima ricostruzione degli investigatori, la bimba era in compagnia della mamma quando si è allontanata per bere qualcosa al bar. Subito dopo avere ingerito il liquido, si è sentita male e ha vomitato sangue.

Soccorsa dal 118 è arrivata all’ospedale pediatrico Giovanni XXIII dove inizialmente si è pensato ad una reazione allergica, poi si è capito che la bimba aveva ingerito un liquido la cui natura non è ancora chiara. «. Sull’episodio indaga il Nas dei carabinieri. CONTINUA A LEGGERE

.