Cronaca

Perde l’autobus e la pazienza. Ventisettenne distrugge fermata dell’autobus

di  Stew Neer  -  5 Giugno 2017

Ha perso l’autobus e la pazienza. Un giovane di Chieri, di ventisette anni, è stato denunciato dai carabinieri per danneggiamento aggravato. Il ragazzo ha infatti distrutto una fermata dell’autobus in Corso Torino. Il fatto sarebbe avvenuto, secondo quanto riportato dai colleghi di Blitzquotidiano.it, lo scorso venerdì intorno alle 5:45. Il giovane aveva perso il bus della linea 30 della GTT che conduce a Torino. Per la rabbia il ventisettenne si sarebbe a quel punto sfogato contro la pensilina devastandola completamente mandando in frantumi la vetrata della fermata. I passanti, ed alcuni residenti, hanno chiamato subito le forze dell’ordine che sono intervenute con tempestività tanto che il ragazzo è stato colto in flagranza di reato in quanto ancora intento a sfogare la sua frustrazione sul bene pubblico.

CONTINUA A LEGGERE