Edizioni Regionali

Salento, scomparsa Noemi. Indaga anche la scientifica

di  Stew Neer  -  11 Settembre 2017

Non una scomparsa come ce ne sono, purtroppo, tante. Il caso di Noemi Durini sta suscitando particolare attenzione. La sedicenne di Specchia, in provincia di Lecce, manca da casa dallo scorso 3 settembre. Ora per rintracciarla sono scesi in campo anche i Ris dei carabinieri, il nucleo scientifico che insieme ai cani molecolari ieri si è recato a casa della ragazza, nella sua camera, a caccia di indizi capaci di permettere il ritrovamenteo della ragazza. Al momento tutta la zona di Specchia è al setaccio, ogni filo d’erba delle campagne, e dei casolari, viene battuto per non lasciare nulla al caso.

Insieme alle forze dell’ordine, in campo i ricercatori dei Vigili del Fuoco e della protezione civile. Per il momento nessun indizio su dove si trovi la ragazza è stato rinvenuto. Nemmeno il telefonino del fidanzato della ragazza, con cui lei ha chattato per diverso tempo il giorno prima della scomparsa, ha fornito alcun rilievo interessante. Si spera ora nell’opera dei Ris che stanno cercando di ricostruire le ultime ore trascorse a casa da Noemi. CONTINUA A LEGGERE