Edizioni Regionali

Torino, dramma: non ci sono speranze per Erika

di  Stew Neer  -  15 Giugno 2017

Arriva da Torino la notizia che nessuno avrebbe voluto scrivere. La trentottenne Erika Pioletti non ce la farà. La ragazza, la sera dello scorso 3 giugno, era stata ricoverata in seguito ad un infarto da schiacciamento. Era tra i feriti della calca di piazza San Carlo. Una serata che poteva essere di festa si è trasformata in un dramma il cui epilogo si è segnato stamattina. Purtroppo l’ultimo bollettino medico – come riportato dall’ANSA – toglie le ultime speranze a familiari ed amici: “Gli esami effettuati hanno accertato un gravissimo danno cerebrale a prognosi pessima. Pertanto purtroppo ci si aspetta il decesso della paziente in un brevissimo periodo temporale, al momento non quantificabile”. CONTINUA A LEGGERE