Edizioni Regionali

Bambini bevono detersivo. Uno è in rianimazione

di  Stew Neer  -  29 Settembre 2017

Due bambini bevono detersivo e finiscono in ospedale. Si tratta di due fratellini, 2 e 4 anni. I due hanno ingerito un prodotto granuale. Un detersivo utilizzato per sturare il lavandino.

Una sostanza tossica e corrosiva adoperata per la completa pulizia dei sanitari avedo anche un azione igienizzante. Azione dovuta proprio all’alta tossicità che uccide i batteri.

Bambini bevono detersivo e finiscono all’ospedale

I due frattilini, tuttavia sarebbero stati lasciati soli giusto il tempo per compiere il gesto. Un episodo che ha portato entrambi a finire all’ospedale. Il fatto è accaduto nel popoloso quartiere Zen a Palermo.

La vita dei due giovanissimi è nelle mani dei medici dall’ospedale Villa Sofia. Da quanto emerge, uno dei due fratellini è in rianimazione. L’altro è in osservazione nel pronto soccorso pediatrico di un altro nosocomio: il Vincenzo Cervello. CONTINUA A LEGGERE